Scegli la tua Cult City e inizia la tua visita

Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Mantova
Monza
Pavia
Sondrio
Varese
SCOPRI BRESCIA CON I CONSIGLI DI FABIO VOLO

Brescia/ Must See

1 Brixia Romana
2 Santa Giulia – Museo della Città
3 Piazza Paolo VI
4 Piazza della Loggia
5 Castello di Brescia
6 Teatro Grande
7 Museo Diocesano
8 Museo Mille Miglia
9 Chiesa di san Francesco d’Assisi
10 Collezione Tosio Martinego

Scarica il flyer

La storia di Fabio Volo inizia dalla musica nel 1994. Poi arrivano la radio, la TV, il cinema, il doppiaggio, i libri, il teatro… Nel 2011 i suoi romanzi sono arrivati a vendere oltre 5 milioni di copie in Italia e sono stati tradotti anche per l’estero. La sua città, Brescia, gli è sempre rimasta nel cuore. Dalle “vasche” in centro con gli amici ai vicoli di via Musei. La sua Madeleine di Proust? La “panada” della nonna. Confidenze d’Ambassador.

 

BRESCIA MI PIACE PERCHÉ 
Difficile dire in maniera obiettiva perché mi piace Brescia. Forse per il fatto che è una città da scoprire, è una città che sembra quasi nascondere i suoi piccoli angoli di bellezza. È una città riservata, che chiede di essere conosciuta per potersi manifestare.

UN CAPOLAVORO DA NON PERDERE
Sono sempre affascinato nel vedere il Duomo nuovo e il Duomo vecchio uno a fianco all’altro. Sotto lo stesso sguardo si possono ammirare due epoche diverse che raccontano entrambe la loro storia e la loro bellezza.

UN ANGOLO SEGRETO
Il piccolo angolo fuori dagli occhi dei passanti. Bisogna conoscerlo, bisogna volerci andare per vedere la Torre di Porta Bruciata.

IL MUSEO DOVE TORNEREI 1.000 VOLTE
Sicuramente Santa Giulia.

LO SCORCIO DA INSTAGRAMMER
Difficile trovarne solo uno. Nel centro storico ci sono moltissimi scorci che hanno la forza di trasformare una semplice foto in un’immagine suggestiva. A me piacciono tutte quelle piccole vie e vicoli tra via Musei via Carlo Cattaneo, vicolo delle Galline, vicolo Lungo… le case, i palazzi, i portoni, le fontane, perfino le pietre che formano la strada.

UNA PASSEGGIATA CON GLI AMICI
Quando ero adolescente e le strade e le piazze erano ancora piene di ragazzi amavamo fare le passeggiate sotto i portici, si diceva fare “le vasche”. Avanti e indietro tutto il pomeriggio nella speranza di incrociare uno sguardo da conquistare. Adesso quando torno con gli amici preferiamo passeggiare nella natura, solitamente saliamo fino alle antenne della Maddalena passando per i boschi.

DOVE CATTURARE IL TRAMONTO
La cosa bella nel vedere il tramonto in città è quella di osservarne la luce sulle facciate dei palazzi o delle case. Quei pochi minuti che cambiano il colore delle cose attorno a noi, rendono tutto color oro.

IL PIATTO PIÙ BUONO
I casoncelli sono sicuramente il mio piatto bresciano preferito, ma amo anche lo spiedo quando è stagione, la polenta, i formaggi. Tutti cibi saporiti. Quando ero piccolo però andavo matto per un piatto povero che mi faceva mia nonna: la panada. Si prendeva un pezzo di pane duro di qualche giorno prima e lo si faceva bollire nel brodo e alla fine si aggiungeva un uovo. Ancora oggi mi commuovo quando penso a mia nonna che me lo cucinava. La panada è la mia Madeleine di Proust.

LA PIAZZA DOVE BERE UN APERITIVO
A me piace piazza Paolo VI. Oppure non avere fretta, e passeggiare tra le mille stradine del centro. Salire sul Cidneo per guardare il castello, andare a piedi a vedere la tomba del cane. Poi sedersi in qualche ristorante e degustare i cibi tipici e saporiti e assaggiare i nostri vini.

DOVE SCOPRIRE LA STORIA
Nelle parole di qualche anziano. C’è un bar nel quartiere Carmine dove vado ogni tanto con alcuni amici a giocare a carte. Le storie più bella sulla mia città le ho imparate lì. Ho compreso la vera matrice della cultura bresciana. Ovviamente in dialetto.

DOVE GUARDARE IL FUTURO
In tutti i piccoli cambiamenti che avverto quando torno. La metropolitana sicuramente è stata un grande evento trasformativo della città. Credo che il futuro di Brescia lo si veda soprattutto negli asili e nelle scuole elementari, bambini con genitori che provengono da tutto il mondo. Brescia è una città che conserva le tradizioni ma è anche capace di abbracciare i cambiamenti.

L’EVENTO DA NON PERDERE
Quando ero bambino abitavo in viale Venezia. Guardare tutte le macchine d’epoca della Mille Miglia era una grande festa che dura ancora oggi.

UN GIGANTE DEL PASSATO
Nicolò Tartaglia è la prima risposta che mi viene, ma come non ricordare anche il grande Moretto.

UN SOUVENIR
Una buona bottiglia di vino.

SE FOSSE UN BRANO MUSICALE…
Un brano folk di successo, una ballata.

FacebookTwitterEmailShare
“L’aperitivo a Brescia? In piazza Paolo VI. Oppure senza fretta, passeggiando con gli amici tra le mille stradine del centro”.
Fabio Volo
ATTORE E SCRITTORE

CULT CITY LIFE/ Brescia TRE ESPERIENZE DA NON PERDERE

MONTE ISOLA

Un fuoriporta a Monte Isola, sul Lago d’Iseo: scopri un tesoro di borghi, tradizioni e natura. Weekend perfetto a due passi da Brescia

Scopri di più
NON SOLO SHOPPING

Locali storici e insegne liberty accanto a case affrescate del Cinquecento. Scopri Brescia, tra arte e shopping

Scopri di più
UNA CITTÀ TEATRO

Dal Teatro Grande al Vittoriale di Gardone Riviera, Brescia e dintorni offrono una miriade di appuntamenti. Scegli cosa seguire

Scopri di più

CULT CITY GALLERY/ TUTTE LE Più BELLE IMMAGINI DI Brescia

Teatro Grande, Brescia
Condividi su TWITTER
Piazza Paolo VI, Brescia
Condividi su TWITTER
Piazza della Loggia, Brescia
Condividi su TWITTER
Museo Diocesano, Brescia
Condividi su TWITTER
Santa Giulia - Museo della Città, Brescia
Condividi su TWITTER
Chiesa di San Francesco d'Assisi, Brescia
Condividi su TWITTER
Castello di Brescia
Condividi su TWITTER
Brixia Romana, Brescia
Condividi su TWITTER
Museo Mille Miglia, Brescia
Condividi su TWITTER

Brescia/ INFORMAZIONI TURISTICHE

CULT CITY/ Organizza il tuo viaggio

Cult City / In 48h
110 cose da fare o vedere in
undici Città d’Arte #inLombardia
Cult City / Magazine
Undici ritratti di città, capolavori,
emozioni a filo d’acqua, sapori…
Cult City / Eventi
Festival, mostre, concerti…
12 mesi, oltre 400 appuntamenti
Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza sul nostro sito. Se desideri saperne di più clicca qui.
Se chiudi questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookie.
X